Limita la ricerca!

Taglie abbigliamento

Prezzo (€)

da a

Napapijri

Il marchio di moda Napapijri, esiste dal 1990 e nacque originariamente in Italia. Fu fondata infatti dalla società valdostana Green Sport Monte Bianco Srl, concentrata perlopiù sull’abbigliamento outdoor maschile. Nel 2004 il marchio fu venduto al complesso tessile industriale americano VF Corporation, al quale appartengono anche marchi come Eastpak, Timberland, Vans e The North Face. Ovviamente, i prodotti classici e campioni di incassi come la giacca Skidoo, la borsa Bering, la borsa Equator o la giacca Rainforest continuano ad essere prodotti, oltre che rivisitati in chiave innovativa.
15 Risultati

Napapijri: per uomini, ma anche per donne e bambini

Agli inizi la Napapijri si concentrò soprattutto sulla produzione di borse e abbigliamento per lo sci. Tuttavia, fu presto chiaro che il punto forte della produzione doveva essere l’abbigliamento sportivo e outdoor maschile. La produzione si concentra tutt’oggi su questo, anche se nel frattempo una parte della produzione (ca. il 25%) è dedicata all’abbigliamento infantile e femminile. Si prevede però un ampliamento di questo settore, per la gioia del pubblico. Al chiuso o all’aperto, con felpe, tute e giacche invernali della Napapijri si è infatti sempre ben attrezzati. E gli uomini possono confermarlo. Al di là di ciò, l’azienda produce anche giacche a vento, felpe, camicie, magliette polo e pantaloni, oltre che abbigliamento da mare e accessori (occhiali, ad esempio). Oggi il marchio vanta un assortimento decisamente vasto.

Un marchio dal fascino internazionale: Napapijri

Sempre pronti a partire: la promessa del marchio Napapijri. Infatti, è proprio l’idea del viaggio a definire il marchio – viaggi alla scoperta del mondo, di se stessi, dell’unicità dei posti e delle persone. Per questo non c’è da stupirsi se per il marchio di origini italiane sia stato scelto un nome nordico: Napapiiri, in finlandese, significa circolo polare. E come se non bastasse c’è anche l’influenza di un altro paese: accanto al logo Napapijri, su molti capi è presente anche la bandiera norvegese. Con queste premesse internazionali, la moda di Napapijri non poteva che essere presente in diversi paesi del mondo, dagli Stati Uniti al Sudafrica, dalla Russia fino al Giappone, oltre che in molti paesi europei. Anche se il marchio viene spesso associato a giacconi imbottiti invernali, cappelli e giacche a vento, l’azienda produce anche abbigliamento estivo, infradito, e cappelli di paglia per l’estate o per i viaggi nei paesi caldi.