Cerca

Kickz.com it

Il mio account

x

COURTSIDE ACCESS FOR YOU!

Get a 10€ welcome voucher and other benefits!

  • 10€ voucher, minimum order value 100€.
  • First-round-first-pick advantages in all sales and sweepstakes!
  • Reminder for all limited releases and sneaker raffles!
  • Brand new product updates & exclusive NBA content!
  • Always sicker than your average!

Limita la ricerca!

Categoria

    GenderClass home-active

    Facet M

    Facet level 0

    genderSelected

  • Uomo

      GenderClass home-active

      Facet Schuhe

      Facet level 1

      genderSelected

    • scarpe

  • GenderClass home-active

    Facet K

    Facet level 0

    genderSelected

  • Bambini

      GenderClass home-active

      Facet Schuhe

      Facet level 1

      genderSelected

    • scarpe

        GenderClass home-active

        Facet Sneakers

        Facet level 2

        genderSelected

      • Sneakers(1)

      • GenderClass home-active

        Facet sneakers high

        Facet level 2

        genderSelected

      • Sneakers alte(1)

Sale %

Marche

Prezzo (€)

da a

Nike LeBron: da Air Zoom a Air Max

24 Risultati
banner

Nike LeBron

Chi avrebbe mai pensato che il contratto stipulato tra Nike e il giovane LeBron, allora ancora alle superiori, si sarebbe trasformato in un tale successo? Probabilmente nemmeno la stessa Nike poteva immaginarselo. La collaborazione cominciata nel 2003 tra il giocatore di basket d’eccezione e l’azienda di articoli sportivi ha avuto un successo come pochi. La buona notizia è che possiamo aspettarci sicuramente tantissime altre signature shoes della linea Nike LeBron James, perché Nike ha esteso la collaborazione con la star dell’NBA a tempo indeterminato. Ciò significa che anche noi comuni mortali potremo avere la possibilità di indossare il tipico look LeBron da basket, ad esempio con le ultime Nike LeBron XIII Lifestyle, con una superficie dall’ottica chiodata e un mix di gomma sintetica e pelle che attira ogni sguardo, da ogni angolo.

La linea Nike LeBron James su KICKZ

Nike LeBron: da Air Zoom a Air Max

Quando Nike offrì al giovane diciottenne LeBron James un contratto da 90 milioni di dollari, molti pensarono che l’azienda avesse perso la testa. Oggi, sanno tutti che Nike aveva fiutato l’affare giusto, e che ne è valsa la pena. Finora, ha portato sul mercato ben tredici scarpe da basket eccellenti, senza tralasciare tutte le edizioni Lifestyle nelle più diverse varianti di colore e Low Top. La Nike LeBron I, che allora apparteneva ancora alla generazione Air Zoom, è stata la prima signature shoe della linea LeBron James. Con l’aiuto dell’Air Zoom Cushioning, gli elementi Zoom presenti nel tallone e nell’avampiede della scarpa conferiscono ammortizzazione e protezione dagli urti. La tomaia in pelle e nylon balistico rendono le sneakers alla moda. A partire dalla LeBron VII si è passati al famoso Nike Air Max Cushioning, la tecnologia utilizzata ancora oggi con la tredicesima scarpa signature LeBron, (Tuttavia, molti sono del parere che la generazione Nike LeBron Air Zoom dotata di Heel Stabilizer e materiale termico sia la sneakers più comoda di tutta la linea LeBron...)

Jason Petrie e la Nike LeBron VII

La Nike LeBron VII segna un punto di svolta nella linea signature. I due modelli precedenti erano sicuramente molto popolari, soprattutto sul campo, ma quando il designer Jason Petrie è salito a bordo della Nike, le sneakers hanno quasi raggiunto il livello delle Air Jordan. Il nuovo cammino intrapreso da Petrie scatenò l’entusiasmo degli appassionati di sneakers di tutto il mondo. Da allora l’aspetto è cambiato, mostrandosi ancora più in linea con tutta la collezione. Per questo non vediamo l’ora di vedere le prossime Nike LeBron 14!