Limita la ricerca!

Prezzo (€)

da a

Puma

Puma è sinonimo di lifestyle e idee innovative. È con questi ingredienti che il produttore di articoli sportivi domina da tempo il settore dell’abbigliamento sportivo. Tutto ebbe inizio nel 1924 con paio di scarpe che i fratelli Adi e Rudolf Dassler realizzarono nella lavanderia di casa. Pieni di entusiasmo, proseguirono poi con la produzione di scarpe da ginnastica pensate appositamente per le esigenze degli atleti. Il primo grande successo arrivò già nel 1936, quando Jesse Owens vinse quattro medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Berlino indossando le sneakers dei fratelli Dassler. Presto, però, i due fratelli tedeschi presero due strade separate. Nel 1948 Rudolf Dassler fondò la Puma, mentre nel 1949 suo fratello Adi fondò l’Adidas. Negli anni successivi, Puma divenne un marchio noto soprattutto per le sue scarpe da calcio. Più tardi seguirono anche le scarpe per l’atletica leggera, per il basket e per il tempo libero.

Puma: le sneakers lifestyle per tutti

Alla fine degli anni’90, l’azienda preparò il terreno per il nuovo millennio. Fu infatti il primo produttore di articoli sportivi a collaborare con una nota stilista, e nientemeno che con Jil Sander. Da allora, il marchio è sinonimo di scarpe sportive di qualità, lifestyle stravagante e sneakers ultramoderne. Non mancano poi le continue rivisitazioni delle scarpe da ginnastica degli anni ‘60 e ‘70. Tra queste, le sneakers rétro come le Puma Clyde o le Suede Classic sono diventate dei veri e propri classici, sempre alla moda.
285 Risultati